AITB a Bologna per “Grand Tour. Una domenica in Appennino”

grand tour appennino bolognese

Domenica 18 giugno sull’Appennino Bolognese si tiene la prima edizione di “Grand Tour. Una domenica in Appennino” l’evento pubblico promosso da Emil Banca per valorizzare le bellezze artistiche, naturalistiche, culturali ed enogastronomiche delle montagne a sud di Bologna.

grand tour appennino bolognese

L’idea nasce per dare forma e concretezza a “Grand Tour Appennino Bolognese“, la guida turistica curata da Giada Pagani che racconta le eccellenze di un territorio unico e incontaminato.

Un’intera giornata dedicata alla scoperta dell’Appennino, grazie ad un’ampia serie di eventi e 6 mini tour che consentiranno ai visitatori di conoscere il territorio e provare in prima persona le attività proposte.

San Benedetto Val di Sambro, Monzuno, Loiano, Monterenzio, Monghidoro e Pianoro sono i 6 Comuni protagonisti del Grand Tour: i Buskers al lago di Castel dell’Alpi, passeggiate a piedi e a cavallo, show cooking della Macelleria Zivieri, degustazioni, musei e siti di interesse storico, visite guidate e possibilità di visitare l’Osservatorio Astronomico di Loiano e il Triton’s Park, il parco avventura all’Alpe di Monghidoro sono alcune delle attività proposte, a cui tutti i visitatori potranno partecipare.

tritons park monghidoro

Grazie all’uso di una mappa creata ad hoc e a diversi punti informativi sul territorio, sarà possibile orientarsi tra le diverse esperienze nell’arco della giornata.

Tutte le informazioni sono riportate:

Le attività sono quasi tutte gratuite ma l’iscrizione è obbligatoria, da effettuare entro il 10 giugno: consultate il programma e prenotate il vostro GRAND TOUR!

>>> SCARICA LA MAPPA A QUESTO LINK <<<

L’Associazione Italiana Travel Blogger sarà presente all’evento per conoscere e raccontare quello che il territorio ha da offrire. Inviati dell’Associazione saranno due blogger “local” di nascita o di adozione:

Cosa ne dite di raccontarlo assieme a noi sui social network? Usate anche voi l’hashtag #GrandTourAppennino e fateci vedere cosa state facendo.

 

 

Commenta