#GUIDOHistorylover: AITB e Guido Tour Sharing di nuovo insieme in 3 tour

Vi ricordate di #patrimonioinprimafila? Delle visite guidate nel settembre 2018 insieme agli amici di Guido Tour Sharing a Firenze, Siena, Milano e Pavia? Noi di AITB crediamo molto nei progetti innovativi specialmente quando si parla di turismo collaborativo e l’idea di poter condividere con altri viaggiatori la spesa di un tour (che sia di una città o di un museo) con una guida ambientale o turistica professionista rappresenta non solo un’occasione low cost di poter usufruire di un servizio professionale che valorizza e arricchisce una visita, ma anche un’opportunità di socialità grazie al momento conviviale della “Taverna”, una tappa all’interno o al termine del tour in cui i partecipanti condividono con gli altri le sensazioni e le riflessioni sull’esperienza.

Read More…

AITB con la Summer School della Scuola del Viaggio

L’Associazione Italiana Travel Blogger, fin dalla sua fondazione, ha considerato formazione e aggiornamento due elementi imprescindibili per garantire la professionalità dei travel blogger AITB.

Per questo motivo continua ad investire con regolarità su corsi, gratuiti per gli associati, tagliati a misura delle loro esigenze professionali, tecniche e comunicative. A questo benefit si aggiunge ora un significativo momento di formazione che nasce dalla partnership che AITB ha attivato con la Scuola del Viaggio, presieduta dal noto giornalista, scrittore ed esperto di viaggi Claudio Visentin.

La prima occasione per concretizzare questa collaborazione sarà la Summer School della Scuola del Viaggio: giunta alla XVI edizione, si svolgerà ad Arezzo dal 20 al 27 luglio prossimi. Si tratta di un evento dall’alto livello formativo a cui i soci di AITB potranno iscriversi con una tariffa agevolata grazie alla partnership stipulata.

Il programma della Summer School 2019, come di consueto, prevede una serie di incontri tenuti da docenti d’eccezione (tra cui Attilio Brilli e David Riondino) che approfondiranno le varie tematiche legate alla scrittura di viaggio.Ulteriore punto di forza sarà quello di unire teoria e pratica grazie alle numerose esercitazioni sul campo e alle sessioni legate all’approfondimento della forma espressiva prescelta da ciascun corsista tra scrittura, carnet di viaggio, fotografia e video. E a proposito di pratica, un’intera giornata della Summer School 2019 verrà dedicata ad un progetto personale su cui gli iscritti potranno lavorare sotto la supervisione dei docenti. Il risultato sarà condiviso l’indomani nel corso di una sessione di confronto e verifica comune. La chicca: poiché la Summer School è anche scoperta del territorio, non mancherà una “lezione in cammino” da Molin di Bucchio, il primo mulino dell’Arno, al Castello di Porciano attraverso i boschi del Casentino a… dorso di asino!

Un corso stimolante, creativo e altamente formativo che regalerà agli iscritti strumenti e tecniche per raccontare e rivivere i propri viaggi!

AITB a Oltrepò biodiverso, la Natura che Accoglie per la valorizzazione del territorio tra natura e cultura

Da venerdì 21 a domenica 23 giugno l’Associazione Italiana Travel Blogger sarà protagonista dell’educational Tour Oltrepò Biodiverso con l’obiettivo di raccontare le eccellenze paesaggistiche, naturalistiche e culturali dell’Oltrepò Pavese, celebre in tutto il mondo per i suoi vini pregiati.

Il tour fa parte del più ampio progetto di valorizzazione e rivitalizzazione dei territori collinari denominato Oltrepò Biodiverso, La Natura che Accoglie attraverso cui la Fondazione Sviluppo dell’Oltrepò Pavese, insieme ad un partenariato che conta 19 Enti del settore no profit, intende valorizzare il territorio collinare e montano pavese, unico spicchio di Appennino in Lombardia.
Read More…

AITB e IT.A.CÀ, insieme per un Turismo Responsabile

Anche quest’anno l’Associazione Italiana Travel Blogger sarà – per il secondo anno consecutivo – media partner di IT.A.CÀ, il primo e unico festival in Italia dedicato al turismo responsabile,  premiato dall‘UNWTO – Organizzazione Mondiale del turismo dell’ONU per l‘eccellenza e l’innovazione nel turismo.

L’Associazione Italiana Travel Blogger è orgogliosa di appoggiare un evento come IT.A.CÀ la cui filosofia, il suo essere evento diffuso e attento all’ambiente rispecchia appieno la missione di AITB e dei travel blogger: aiutare a scoprire luoghi e culture per un turismo sempre più etico e rispettoso dell’ambiente e di chi ci vive.

IT.A.CÀ, che nel 2019 celebra la sua XI^ edizione, si inserisce altresì nel percorso di promozione legato al turismo lento, in cui si punterà a far scoprire e valorizzare piccole realtà locali, a riscoprire il piacere di viaggiare seguendo ritmi umani – non importa se a piedi, a cavallo, in bicicletta o in auto – purché con gli occhi ben aperti sulla realtà circostante e con i sensi pronti a comprendere le singole specificità.

Il tema conduttore di IT.A.CÀ 2019 è racchiuso nel titolo dell’evento, “Tra restanza e viaggi responsabili”, dove la parola ‘restanza’ ha insito il concetto di amore per la propria terra, la voglia insopprimibile di restare ancorati alle proprie radici, ad un territorio da cui è bello partire ma ancor più tornare. Restanza come restare, come resistenza, come trasformazione e ricostruzione, come amore per la propria terra da non abbandonare. E non è un caso che la prima tappa di IT.A.CÀ 2019 si sia svolta nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, un territorio devastato dal sisma eppure con una voglia fortissima di rialzarsi, al quale come associazione siamo stati fattivamente vicini fin dalle prime ore dell’emergenza (Riparti dai Sibillini e Visso Oltre l’Infinito)

Quest’anno IT.A.CÀ sottolineerà con azioni tangibili il concetto di turismo responsabile e sostenibile: i luoghi toccati dal passaggio del festival verranno ripuliti dalla plastica e dai rifiuti grazie alla collaborazione dei viaggiatori partecipanti. IT.A.CÀ propone insomma un turismo sostenibile, inclusivo ed includente: e chi allora meglio dei travel blogger di AITB quali ambasciatori qualificati?

Come sempre, le diverse tappe di IT.A.CÀ si svolgeranno in più regioni d’Italia e comprenderanno una moltitudine di iniziative – dalle mostre alle presentazioni letterarie, dalle conferenze a percorsi ed itinerari – che coinvolgeranno 15 città o territori fino a novembre 2019.

Ed ecco le tappe  di IT.A.CÀ 2019:

  • Bologna (24 maggio/2 giugno)
  • Bologna (8-9 giugno)
  • Rimini (7-9 giugno)
  • Calabria di mezzo (21 giugno -7 luglio)
  • Salento (5-7 luglio)
  • Gran Sasso (26-28 luglio)
  • Brescia (14-15 settembre)
  • Ravenna (20-21 settembre)
  • Trentino (23-29 settembre)
  • Reggio Emilia (27-29 settembre)
  • Parma (4-6 ottobre)
  • Pavia (10-13 ottobre)
  • Monferrato (13-20 ottobre)
  • Napoli (26 ottobre -2 novembre)
  • Levante Ligure (1-3 novembre)

Gli hashtag di riferimento per IT.A.CÀ sono #AitbItaca e #FestivalItaca

Maggiori informazioni su: https://www.festivalitaca.net/

I canali social di AITB:

  • Facebook: Associazione Italiana Travel Blogger
  • Twitter: @travelbloggerit
  • Instagram: @aitbitalia

Buongiorno Ceramica e AITB di nuovo insieme per la festa della Ceramica, 18-19 maggio 2019

Buongiorno Ceramica, la grande festa diffusa della ceramica italiana, torna come ogni anno nel terzo fine settimana di maggio e per la terza volta i blogger di AITB la racconteranno live sui social e poi sui loro blog. Un sodalizio forte e ricco di soddisfazioni quello tra l’Associazione Italiana Travel Blogger (AITB) e l’Associazione Italiana Città della Ceramica (AICC), promotrice e organizzatrice dell’evento che coinvolgerà ben 40 città della nostra amata penisola dove il protagonista sarà l’artigianato, la sapiente arte della lavorazione dell’argilla che prende forma attraverso la decorazione, la smaltatura, l’essiccatura e la cottura in un processo che attinge le metodologie dal passato e si fonde con le tecniche moderne, producendo un mix vincente tra tradizione e innovazione.

Read More…

AITB racconta il Maggio Faentino, la manifestazione itinerante tra Faenza e dintorni!

A Faenza è ai blocchi di partenza la seconda edizione del Maggio Faentino, la manifestazione che fa da filo conduttore a 5 eventi che si svolgeranno dal 4 al 26 maggio 2019 e vedrà come protagoniste le diverse eccellenze di un territorio che culturalmente e turisticamente riserva molte sorprese. E l’Associazione Italiana Travel Blogger ci sarà per raccontarla e mostrare Faenza e dintorni, per emozionarsi ed emozionarvi sui social e sulle pagine dei blog! Read More…

Guido Tour Sharing e AITB insieme per il Patrimonio

Patrimonio ormai fa rima con AITB!

Dopo l’entusiasmante viaggio itinerante tra i patrimoni del sud con #Unescofestivalexperience i blogger dell’Associazione Italiana Travel Blogger scopriranno i tesori italiani (e non solo) con Guido Tour Sharing, un innovativo progetto di turismo collaborativo! Di cosa parliamo? Di un’idea molto semplice: il turista-esploratore può scegliere uno dei tour studiati da una guida abilitata e prenotarsi coinvolgendo, perché no, amici e parenti! Al raggiungimento di 5 partecipanti, la visita è confermata e il costo finale viene ripartito tra gli iscritti. Con I love Guido (questo il nome del sito su cui scovare tour, pillole dell’arte, chicche culturali) finalmente sarà possibile partecipare a una visita guidata al costo di un tour! Read More…

AITB protagonista nell’UNESCO Festival Experience

In partenza domani una maratona lunga due mesi per la promozione dei siti Unesco del Sud Italia! AITB, l’Associazione Italiana Travel Blogger, racconterà questo viaggio itinerante tra cinque Regioni italiane (Puglia, Campania, Sardegna, Sicilia e Basilicata) che ospitano ben 14 patrimoni dell’Umanità partecipando attivamente al primo Festival dei siti Unesco del Sud Italia! Il Progetto, cofinanziato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, strutturato dall’Associazione Province Unesco Sud Italia e promosso dall’Upi (Unione delle Province d’Italia), intende integrare l’aspetto culturale alle risorse che finora hanno fatto da traino al turismo del meridione. Finalmente consapevoli del potere attrattivo del brand Unesco, i luoghi che ospitano un patrimonio dell’Umanità hanno deciso di “fare rete” e comunicare il sud Italia come terra di bellezze, eccellenze, unicità. Un territorio capace di proporre un’offerta integrata che valichi i confini regionali per regalare al turista un tour esperienziale a 360 gradi. E #Unescofestivalexperience si chiama infatti l’evento che consentirà di promuovere le location attraverso degli spettacoli teatrali e musicali by night (a ingresso gratuito) aventi ciascuno un tema (la fede, la festa, il potere, il mito, l’amore, l’orgoglio, l’arte, la memoria e l’origine) ispirato al sito stesso.

Tappa inaugurale del progetto la Puglia che, sabato 21 e domenica 22 luglio, vedrà i blogger AITB alle prese con seminari, spettacoli ma anche momenti di scoperta del territorio, delle tradizioni e delle leccornie locali. Il loro viaggio si dipanerà tra Monte Sant’Angelo per il santuario garganico di San Michele, i trulli di Alberobello e la fortezza di Federico II di Castel del Monte. Il tema della due giorni sarà la Fede. Foto, video, storie che i blogger divulgheranno live attraverso le loro piattaforme social. Come non perdere neppure una chicca della loro esperienza? Semplicemente seguendo gli hashtag: #AITBunesco #unescofestivalexperience #unesconet #patrimonidelsud#southernheritages #ilviaggiodellacivilta.

Ma quali sono gli altri siti coinvolti nel progetto?
I Sassi e il Parco delle Chiese Rupestri di Matera (MT), la Costiera Amalfitana (SA), il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum, Velia e la Certosa di Padula (SA), il Complesso monumentale di Santa Sofia (BN), la Reggia di Caserta del XVIII con il Parco, l’acquedotto Vanvitelli e il Complesso di San Leucio (CE), Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale (PA), Siracusa e le necropoli rupestri di Pantalica (SR), le Città tardo barocche del Val di Noto (SR), la villa romana del Casale di Piazza Armerina (EN), e l’Area Archeologica su Nuraxi di Barumini (SU).

Travel Blogger e Web marketing a Cefalù si aprono nuove frontiere per la promozione turistica

A partire da venerdì 8 giugno 2018 e fino domenica 10 giugno 2018 l’Associazione Italiana Travel Blogger – AITB sarà a Cefalù per conoscere e raccontare l’offerta turistica, culturale e storica che la città siciliana mette a disposizione dei suoi ospiti. AITB porterà il suo contributo sia attraverso la presenza di un gruppo di blogger che racconteranno il territorio sia tramite l’intervento della Presidente, Monica Nardella, al workshop internazionale di formazione turistica “Travel Blogger e Web marketing: nuove frontiere della promozione turistica”, in programma per il 9 giugno 2018, alle ore 10.00, presso la sala delle Capriate del Palazzo comunale di Cefalù. Read More…