Travel Blogger e trasparenza: arriva il primo regolamento firmato AITB

L’Associazione Italiana Travel Blogger (AITB) fin dalla sua fondazione ha scelto di adottare un codice etico che, nel disciplinare l’attività dei propri associati, garantisse una comunicazione schietta e diretta con i propri lettori. Oggi l’Associazione fa un passo ulteriore in questa direzione con la pubblicazione di un documento di autoregolamentazione in materia di collaborazioni esterne.

Una novità assoluta nel mondo del travel blogging italiano, volta a garantire una comunicazione veramente etica che distingua, con estrema chiarezza, la natura di eventuali collaborazioni esterne dei blogger. Attualmente, la norma di evidenziare contenuti a carattere pubblicitario in Italia riguarda solo i giornalisti, mentre altri paesi hanno già regolamentato (o stanno iniziando a farlo) l’attività dei blogger in ottica di trasparenza. AITB ritiene che – proprio in virtù dei principi fondanti dell’Associazione – questa esigenza, ormai impellente, dovesse essere soddisfatta al più presto e riguardare tutto il settore. In attesa che la lacuna venga colmata ed estesa ai blog italiani, AITB ha elaborato il documento di autoregolamentazione che entra in vigore da oggi.

I casi oggetto di regolamentazione sono SEI:
1. la pubblicazione di un contenuto o di un link su richiesta di un Ente/Azienda;
2. la pubblicazione di un post interamente scritto da un Ente/Azienda;
3. la partecipazione ai blogtour e i viaggi sponsorizzati;
4. i test di prodotto;
5. le affiliazioni;
6. sponsorizzazioni social.

Diverso invece il caso di inserzioni pubblicitarie che, essendo per loro natura immediatamente riconoscibili, non rientrano in questo regolamento.

In ogni caso la presenza di eventuali contenuti sponsorizzati non incide con la qualità degli stessi. I blogger associati AITB, aderendo al codice etico dell’associazione, infatti, sono da sempre impegnati a garantire una comunicazione onesta e obiettiva che prescinde da un eventuale rapporto di tipo economico instaurato.

Commenta