In Umbria per Frantoi Aperti i blogger AITB

#frantoiaperti

Dal 31 ottobre al 29 novembre torna in Umbria il tradizionale appuntamento con Frantoi Aperti, giunto alla 18° edizione.

Cinque fine settimana caratterizzati da una serie di appuntamenti dedicati all’olio exatravergine di oliva e al tempo stesso alla scoperta del territorio.

Anche per il 2015 l’Associazione Strada Olio Dop Umbria ha voluto legare la comunicazione dell’evento ai travel blogger che, da cinque anni, rappresentano uno dei valori aggiunti della manifestazione. I blogger potranno vivere in prima persona delle esperienze a stretto contatto con i produttori, la gente del posto e il territorio attraverso la formula del blog tour affinché possano raccontare Frantoi Aperti in presa diretta, sui principali social network, con l’hashtag #frantoiaperti e, successivamente on line, sui rispettivi blog di viaggio.

Quest’anno Frantoi Aperti ha scelto di avvalersi della professionalità dell’Associazione Italiana Travel Blogger (AITB) per ospitare cinque selezionati blogger, uno per ciascun week end, per documentare l’evento e valorizzare il territorio.

Monica Nardella, il presidente di AITB dichiara “Il 2015 si preannuncia un’ottima annata per l’olio d’oliva dopo le difficoltà dello scorso anno e sono entusiasta che l’Associazione sia partner di una manifestazione che non smette di arricchirsi edizione dopo edizione consentendo a tanti gourmet e appassionati di scoprire piccoli borghi ad alta vocazione olivicola, in cui a far la differenza sono le persone legate alla propria terra, alle tradizioni e a quell’oro verde che continua a essere uno dei prodotti di punta dell’intera regione”.

Al centro degli appuntamenti in programma per questo mese in Umbria sono i luoghi di produzione dove vengono frante le olive dal quale deriva questo eccezionale prodotto, caratterizzante per questa regione, l’Olio extravergine di oliva Dop Umbria. Sarà anche una occasione unica per imparare a degustare il prodotto, conoscere i produttori che mettono la faccia sul proprio prodotto.

Tutti i frantoi che aderiscono all’iniziativa di Frantoi aperti organizzano tante attività ed eventi collaterali che ci aiuteranno ad entrare nel mondo dei produttori, della loro terra e della cultura olearia millenaria che è legata inscindibilmente all’Umbria: workshop di fotografia tra gli ulivi, corsi di cucina, trekking tra gli ulivi e mostre itineranti, degustazioni; tutte attività di tipo esperienziale e sensoriale che ben si addicono ad essere raccontate in un blog. Ai blogger coinvolti infatti spetta l’importante ruolo di raccontare ai propri lettori la bellezza di tanti borghi umbri, anche meno noti che meritano di essere scoperti e inseriti in circuiti turistici sostenibili e slow dove i prodotti ed i luoghi di produzione rivestono un ruolo fondamentale.

Dal 31 ottobre al 29 novembre dunque Trevi, Assisi, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Spello, Spoleto, Castel Ritaldi, Campello sul Clitunno, Castiglione del Lago, Passignano sul Trasimeno, Valtopina e Foligno, spalancheranno le proprie porte ai blogger dell’AITB ma non li lasceranno soli: l’edizione 2015 si ripropone la presenza di “local” per rendere l’esperienza ancor più autentica e intima.

Commenta